Piccolissima riflessione

Sicuramente non è questo il luogo per discutere di certi argomenti, ma lo è per appuntare una personalissima e piccolissima riflessione. Ieri è stata approvata la moratoria sulla pena di morte. Il fatto è che non riesco a decidere se essere contento oppure no. Chi toglie la vita ad un altro uomo, ha diritto di continuare a vivere? Chi usa violenza sui bambini, ha diritto di continuare a vivere? Chi compie atti di terrorismo, ha diritto di continuare a vivere? Se la risposta è si, allora mi spiegate perchè lo stesso diritto non è dato a chi è stato ucciso, violentato o fatto saltare in aria!?! Seconda cosa: perchè in questo paese esultiamo della moratoria e contemporaneamente permettiamo l’aborto!? Non è un controsenso????? Come al solito siamo portati più a concentrarci sulle grandi questioni piuttosto che aiutare le persone. Facciamo sì che non ci siano più i Caino prendendo per mano le generazioni future ed insegnando loro i veri valori. …in buona sostanza anche se posso concordare sul fatto che Caino non vada toccato….. almeno impegnamoci per fargli capire che non deve rompere il cazzo ad Abele!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *