La guida turistica va in pensione presto viaggeremo con Gps e iPod

21. aprile 2006 08:38 by ciccio in Informatica  //  Tags:   //   Comments (0)

da "La Repubblica" di GAIA GIULIANI

VECCHIE guide turistiche addio. I malloppi da centinaia di pagine che si infilavano con difficoltà in zaini stracolmi, sono destinati alla pensione. A breve avremo in circolazione software in grado non solo di sostituirli, ma di fare molto, molto di più. Con il Tech4Tourism ad esempio, sarà sufficiente un videotelefonino satellitare perché, dopo aver individuato la nostra posizione, la guida digitale ci indirizzi verso il luogo prescelto nell'itinerario che abbiamo programmato, indicando il percorso più breve "o quello di maggior pregio artistico", come sottolinea il professor Luca Chittaro, direttore del Laboratorio di interazione uomo-macchina che sta mettendo a punto il software in questione.

Bentornato in serie B!

20. aprile 2006 12:31 by ciccio in Sport  //  Tags:   //   Comments (0)

Napoli SoccerCaro Napoli, lo so non è il caso di festeggiare, ma dopo due anni di inferno non mi sembra vero. Questo è l'inizio della nuova era De Laurentiis......Presidente portaci in alto!!

Coglioni si, Mafiosi NO!!

12. aprile 2006 16:26 by ciccio in Pensieri  //  Tags:   //   Comments (0)

The Independent "Fine della storia per il Padrino", è il titolo con il quale il quotidiano inglese "The Independent" accoglie il risultato delle elezioni in Italia. Lo stesso giornale aggiunge un sottotitolo molto allusivo: "E in Sicilia arrestato il capo della mafia". Coglioni SI, Mafiosi NO!! Questa non mi sta bene. Cari Inglesi, invece di buttare merda sugli altri.....spalatevi la vostra. Divisi, incazzati, di destra o di sinistra, ma siamo soprattutto ITALIANI. Forse fatti male, forse troppo sciocchi ma questa la rimando al mittente: siete solo dei poveri uomini. Con tutto il cuore da un cittadino italiano che ha votato per il centro sinistra.

Sono sconcertato!

4. aprile 2006 16:14 by ciccio in Pensieri, Politica  //  Tags:   //   Comments (0)

Si può essere di destra o di sinistra. Meridionale o settentrionale. Nero o bianco. Ma prima di ogni cosa siamo persone, siamo cittadini italiani e meritiamo rispetto, soprattuto da chi ha l'onore di governarci. Tra di loro, facciano pure quello che vogliono, ma portino rispetto all'esponente sommo della nostra democrazia: il cittadino. Questa cosa, il Primo Ministro, se la poteva proprio risparmiare. VERGOGNA!!!

Il Grande Bartali

28. marzo 2006 09:06 by ciccio in Sport  //  Tags:   //   Comments (0)

BartaliCosa dire? Mi sono commosso a rivedere le gesta di questo grande campione. Un uomo onesto, schietto. Un italiano vero! La lealtà verso gli ideali lo hanno reso veramente indimenticabile. Grazie alle persone che lo hanno portato in video per raccontarlo a chi come me, purtroppo, non lo ha visto in bici.