La guida turistica va in pensione presto viaggeremo con Gps e iPod

21. aprile 2006 08:38 by ciccio in Informatica  //  Tags:   //   Comments (0)

da "La Repubblica" di GAIA GIULIANI

VECCHIE guide turistiche addio. I malloppi da centinaia di pagine che si infilavano con difficoltà in zaini stracolmi, sono destinati alla pensione. A breve avremo in circolazione software in grado non solo di sostituirli, ma di fare molto, molto di più. Con il Tech4Tourism ad esempio, sarà sufficiente un videotelefonino satellitare perché, dopo aver individuato la nostra posizione, la guida digitale ci indirizzi verso il luogo prescelto nell'itinerario che abbiamo programmato, indicando il percorso più breve "o quello di maggior pregio artistico", come sottolinea il professor Luca Chittaro, direttore del Laboratorio di interazione uomo-macchina che sta mettendo a punto il software in questione.